Supercoppa Europea, stasera sarà inaugurato il rilevamento di fuorigioco semiautomatico

Novità nella finale di Supercoppa Europea tra Real Madrid ed Eintracht Francoforte, che si giocherà questa sera ad Helsinki. Sarà una partita a dir poco storica visto che sarà il primo match dove verrà utilizzato ufficialmente il nuovo sistema semiautomatico di rilevamento del fuorigioco (SAOT). Questo sistema è già stato testato in 188 partite in varie competizioni e sarà impiegato anche in Champions League.

Come ha indicato la stessa UEFA, lo strumento consente di risparmiare tempo nella valutazione di un fuorigioco e funziona grazie a una serie di dodici telecamere speciali in grado di tracciare fino a 29 diversi punti del corpo per ciascun giocatore, in modo da determinare rapidamente se sono in posizione regolare o meno. Così facendo, la sala VAR sarà in grado di dare un responso in circa 20-25 secondi.

Il responsabile del settore arbitrale UEFA Roberto Rosetti ha infatti dichiarato : “La UEFA è costantemente alla ricerca di nuove soluzioni tecnologiche per migliorare il calcio e supportare il lavoro degli arbitri. Questo sistema innovativo consentirà alle squadre VAR di determinare il fuorigioco in modo rapido e preciso , migliorando così la fluidità del gioco e la correttezza delle decisioni.” 

Articolo a cura di Stefano Ghezzi – Sportpress24.com

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: