Infortunio Djimsiti, Armand Duka presidente Albania : “Sono sconvolto”

Un altro stop pesante in casa Atalanta, dopo quelli di Robin Gosens e Matteo Pessina. Si ferma anche Berat Djimsiti durante la partita Ungheria-Albania valida per le qualificazioni ai prossimi Mondiali in Qatar. Il difensore è stato costretto a lasciare il campo per infortunio al 30′.

Fatale a Djimsiti è stato un contrasto di gioco col portiere della sua nazionale oltre che ex Atalanta, Berisha. Il difensore, rimasto a terra per alcuni minuti, è stato costretto a chiedere il cambio uscendo dal terreno di gioco in barella.

In attesa degli esami strumentali, Djimsiti avrebbe riportato una frattura all’avambraccio che lo terrà fuori per circa un mese. Il giocatore si è subito toccato il braccio sinistro, all’altezza del gomito, e ha lasciato il campo in barella, con il corpo immobilizzato.

Il Presidente della Federazione Albanese Armand Duka si è detto ‘sconvolto’ dopo aver visto l’infortunio del giocatore della sua Nazionale. Sul suo profilo Ufficiale di facebook, Duka condivide il suo stato di preoccupazione per Berat Ajimsiti :

“Caro Berat,
Il tuo infortunio di ieri mi ha sconvolto molto, non solo io, ma migliaia e milioni di tifosi rossi e neri guardandoti la sicurezza della nostra difesa e l’incredibile professionista che dà l’anima alla maglia rossa e nera.
La vittoria raggiunta sull’Ungheria va in particolare per te e per quello che ogni partita dà per la nostra Nazionale.
Vi auguro una pronta guarigione e aspettate al più presto in campo con la maglia rossa e nera.”
armand duka Djimsiti

Articolo a cura di Stefano Ghezzi – Sportpress24.com
Translate »
error: Contenuto protetto!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: