La Salernitana torna in Serie A dopo 23 anni: battuto il Pescara per 0-3

La Salernitana torna in Serie A.

La squadra campana ha vinto a Pescara per 0-3 nell’ultima giornata di Serie B ed ha vinto 6 delle ultime 8 gare e chiudono al secondo posto in classifica: decidono il rigore di Anderson e i gol di Casasola e Tutino.

Il Monza, battuto 2-0 in casa dal Brescia, finisce ai playoff insieme al Chievo, che ha battuto per 3-0 l’Ascoli. Non si disputerà il playout. Il Cosenza lascia la Serie B e retrocede in Serie C dopo il ko per 2-0 contro il Pordenone.

Il sindaco di Salerno, Vincenzo Napoli, ha dichiarato per il ritorno in A: “Esultiamo. Complimenti alla società, a mister Castori, alla squadra ed a tutto lo staff per un’impresa storica. La Serie A è stata conquistata con pieno merito superando ogni difficoltà. Grazie ai tifosi, che pur non potendo frequentare lo stadio, hanno trasmesso alla Salernitana entusiasmo e passione inimitabili. Questa promozione, dedicata a tutti noi ed ai tifosi granata in Cielo, è una grande carica d’energia che accompagnerà la piena ripresa economica e sociale della nostra comunità – ha aggiunto -. La Serie A porterà Salerno all’attenzione nazionale ed internazionale promuovendo le nostre bellezze ed attrazioni. Saremo pronti a cogliere questa opportunità. A cominciare dai lavori di adeguamento dello Stadio Arechi in gran parte già realizzati”.

Foto in Copertina dal Web – Articolo a cura di Davide Teta

Translate »
error: Contenuto protetto!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: