Chiellini ne ha per tutti : “Balotelli, persona negativa. Melo? ll peggio dei peggio”

Il difensore e capitano del club bianconero, Giorgio Chiellini non guarda in faccia a nessuno, sia nel campo che fuori. Lo stesso nella sua autobiografia “Io, Giorgio”, dice parole molto dure soprattutto contro Balotelli: “Mario è una persona negativa, senza rispetto per il gruppo. In Confederations Cup, nel 2013, non ci diede una mano in niente, roba da prenderlo a schiaffi”, E Felipe Melo : “Uno anche peggio era Felipe: il peggio del peggio. Con lui si rischiava sempre la rissa. Lo dissi anche ai dirigenti: è una mela marcia”.

Parole che spigano molto esplicitamente le sue idee, infatti poi parlando del libro ai microfoni della Repubblica dice: “Non ho rancore né mi interessa averne, se mi toccherà condividere qualcosa con loro lo farò. Non sono il migliore amico di tutti, però loro sono gli unici due ad essere andati oltre un limite accettabile”.

Poi aggiunge per “aggravare” le sue dichiarazioni contro Balotelli e Melo: “Per come sono fatto, il problema non è se giochi bene, male o se qualche volta fai serata, ma se manchi di rispetto e non hai dentro niente. Una volta va bene, se è ricorrente no”. 

Poi il capitano juventino continua: “In campo viene fuori una parte di me che non esiste nella vita e che ho imparato a domare. -spiega- In campo ‘odio’ l’Inter, poi fuori si ride tutti insieme”.

Poi conclude: “Il messaggio di Javier Zanetti dopo l’infortunio è quello che mi ha fatto più piacere”.

Il ricavato del libro, ha affermato poi Chiellini, verrà donato all’associazione “Insuperabili”…

Translate »
error: Contenuto protetto!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: