La rivincita di Poul Pogba: il francese parte in ritiro per gli USA

Paul Pogba parte con la squadra per la tournée negli Usa: il francese deve però ancora recuperare la migliore condizione e restano i dubbi sul futuro.

C’era incertezza per le condizioni del centrocampista francese, che in questi primi giorni di ritiro continua a svolgere un lavoro personalizzato alla Continassa per ritrovare la migliore condizione. Allegri ha reintegrato McKennie per avere un’alterativa in più negli stati uniti, considerando anche l’assenza di Rabiot che è rimasto a Torino per smaltire un vecchio acciacco rimediato a giugno con la maglia della Nazionale.

Il francese continuerà nel suo lavoro individuale negli Usa e se la situazione dovesse migliorare nei prossimi giorni non è da escludere un suo impiego almeno per l’ultimo test del 3 agosto contro il Real Madrid.

Il giocatore intanto ha manifestato la sua volontà di restare in bianconero e riprendersi il terreno perduto la scorsa stagione, martoriata dagli infortuni e soprattutto dai problemi al ginocchio. Rimandate al mittente le faraoniche offerte dall’Arabia Saudita, con i ricchissimi club della Saudi League che potrebbero comunque rifarsi sotto nelle prossime settimane. Pogba però non ci pensa e al momento chiude all’addio: il focus è recuperare la migliore condizione e tornare protagonista alla Juventus.

Foto da Twitter – Articolo a cura di Guglielmi Dario – Sportpress24.com

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: