Luis Enrique non è più il CT della Spagna – Il Comunicato ufficiale

Adesso è ufficiale: Luis Enrique non è più il CT della Nazionale Spagnola. Dopo le voci dei giorni scorsi, è stata la stessa Federazione a comunicare l’addio dell’attuale CT, il cui contratto scadeva a fine dicembre.

Fatale per il ct austuriano l’eliminazione ai Mondiali in Qatar dopo i rigori contro il Marocco. Ora le Furie Rosse avranno come traghettatore Luis De La Fuente, CT dell’Under 21 dal 2018.

IL COMUNICATO DELLA FEDERAZIONE SPAGNOLA : 

“La direzione sportiva della RFEF ha trasmesso al presidente una relazione in cui si determina che dovrebbe partire un nuovo progetto per la squadra di calcio spagnola, con l’obiettivo di proseguire con la crescita raggiunta negli ultimi anni grazie al lavoro svolto da Luis Enrique e i suoi collaboratori. Sia il presidente, Luis Rubiales, sia il direttore sportivo, José Francisco Molina, hanno trasmesso la decisione all’allenatore”.

Chi é Luis Enrique:

Luis Enrique Martínez García, é nato a Gijón, cittadina della Spagna occidentale, 8 maggio 1970, è un allenatore di calcio ed ex calciatore spagnolo, di ruolo centrocampista. Nella carriera con i club ha vinto tre campionati spagnoli, tre Coppe di Spagna, due Supercoppe spagnole, una Coppa delle Coppe e una Supercoppa UEFA. Con la selezione olimpica ha conquistato un’Olimpiade nel 1992. Nel 2004 Pelé lo ha inserito nella lista dei 125 migliori calciatori viventi. Da allenatore del Barcellona ha vinto due campionati spagnoli, tre Coppe di Spagna, una Supercoppa spagnola, una UEFA Champions League, una Supercoppa UEFA e una Coppa del mondo per club FIFA. Nel 2015 è stato nominato miglior allenatore dell’anno IFFHS e FIFA World Coach of the Year.

Articolo a cura di Stefano Ghezzi – Sportpress24.com

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: