Benetton Rugby, la Formazione che inaugura la Challenge Cup 2022/23

Domani, venerdì 9 dicembre alle ore 21.00 italiane, la Benetton sarà di scena a Parigi per inaugurare il proprio cammino europeo nello European Rugby Challenge Cup. I biancoverdi cominciano la propria avventura nell’annata 2022/2023 giocando fuori casa contro lo Stade Français Paris, in una sfida molto affascinante e in un palcoscenico prestigioso.

Si giocherà in Francia allo Stade Jean Bouin, teatro della formazione parigina. I biancoverdi in Challenge Cup fanno parte della Pool B e giocheranno contro Stade Français e Aviron Bayonnais in un doppio confronto andata e ritorno. A dicembre giocheranno, fuori casa le prime due gare contro i parigini e contro la compagine di Bayonne, mentre a gennaio giocheranno le due sfide di ritorno in casa a Monigo.

Andando nel dettaglio del turno di domani, i Leoni si scontreranno con uno Stade Français Paris che è terzo in Top14 a 32 punti, avendo collezionato sei vittorie, un pareggio e cinque sconfitte in dodici giornate. La squadra allenata da Gonzalo Quesada dispone di un ottimo mix di gioventù ed esperienza, in cui spiccano il mediano di mischia Parra e gli internazionali argentini Kremer e Sanchez, oltre allo Springbok Koch in prima linea.

PRECEDENTI:

In particolare sono 3 i precedenti tra la franchigia trevigiana e la formazione parigina. Due i successi per Stade Français, di cui uno in Champions Cup e uno in Challenge Cup giunto a tavolino nel gennaio 2021 per casi Covid all’interno della formazione trevigiana. Storica la vittoria del Benetton Rugby a Parigi nel dicembre del 202o, con i Leoni a espugnare il Jean Bouin per 20-44 nel primo round di Challenge Cup di due anni fa.

LA DIREZIONE ARBITRALE:

La supersfida di venerdì sarà diretta dal fischietto irlandese Eoghan Cross mentre gli assistenti saranno Jonny Erskine e Dermot Blake. Al TMO invece l’irlandese Leo Colgan.

LA FORMAZIONE DEI LEONI:

Lo staff tecnico della Benetton diretto da Marco Bortolami ha progettato il XV che scenderà in campo a Parigi reinserendo alcuni interpreti tenuti a riposo lo scorso fine settimana e dovendo rinunciare ad altri giocatori infortunati. Allora la formazione di domani contiene un triangolo allargato costituito da Edoardo Padovani come estremo, mentre le ali saranno a sinistra il rientrante Onisi Ratave e a destra Marcus Watson. Al centro il duo composto da Joaquin Riera, primo centro, e Tommaso Menoncello, secondo centro. Il mediano di apertura sarà ancora Jacob Umaga e il mediano di mischia è il giovane Alessandro Garbisi.

Il pack dei biancoverdi è retto in prima linea dai piloni Nahuel Tetaz, a sinistra, e Simone Ferrari, a destra, tallonatore è Gianmarco Lucchesi. Invece in seconda linea la coppia italiana formata da Marco Lazzaroni e Federico Ruzza. Anche la mischia si sublime con la terza linea formata dai flanker Sebastian Negri e il capitano di serata Michele Lamaro. Terza linea centro torna dal 1′ Lorenzo Cannone. Dalla panchina potrebbe debuttare in biancoverde il tallonatore tongano Siua Maile.

Benetton Rugby:

15 Edoardo Padovani (30)
14 Marcus Watson (5)
13 Tommaso Menoncello (24)
12 Joaquin Riera (37)
11 Onisi Ratave (1)
10 Jacob Umaga (2)
9 Alessandro Garbisi (17)
8 Lorenzo Cannone (17)
7 Michele Lamaro (c) (43)
6 Sebastian Negri (62)
5 Federico Ruzza (93)
4 Marco Lazzaroni (121)
3 Simone Ferrari (86)
2 Gianmarco Lucchesi (30)
1 Nahuel Tetaz (19)

A disposizione: 16 Siua Maile (esordio), 17 Cherif Traore (80), 18 Tiziano Pasquali (105), 19 Henry Time-Stowers (3), 20 Giovanni Pettinelli (64), 21 Sam Hidalgo-Clyne (4), 22 Tomas Albornoz (20), 23 Marco Zanon (55).

()= presenze in biancoverde

Head Coach: Marco Bortolami.

Indisponibili: Filippo Alongi, Giacomo Da Re, Corniel Els, Riccardo Favretto, Thomas Gallo, Toa Halafihi, Leonardo Marin, Matteo Minozzi, Scott Scrafton, Rhyno Smith, Carl Wegner.

Arbitro: Eoghan Cross (IRFU)

Assistenti: Jonny Erskine e Dermot Blake (entrambi IRFU)

TMO: Leo Colgan (IRFU)

LIVE – La partita potrà inoltre essere seguita testualmente sulla pagina Twitter ufficiale di Benetton Rugby con l’hashtag #SFPvBEN. Il match sarà inoltre trasmesso su Sky Sport Arena (204).

Articolo a cura di Stefano Ghezzi – Sportpress24.com

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: