Serie A, Novità Salary CAP nella stagione 2023/2024

Novità nel calcio Italiano dalla prossima stagione 2023/2024. I club dovranno rispettare un salary CAP è non si potrà spendere più del 80% sui ingaggi, acquisti e commissioni.

Chi non rispetta queste regole sarà punito con il blocco del mercato. Si lavora ancora per indice di liquidità che serve per iscrizione al campionato.

Il presidente della Fiorentina Rocco Commisso è stato il primo nella battaglia per ottenere il Salary Cap :

“Non si può spendere così tanti soldi per gli stipendi e penso che questo farebbe comodo a tutti. Poi dobbiamo lavorare anche sulle commissioni ai procuratori: non per quello che prendono, non voglio offenderli assolutamente, ma deve esserci una percentuale fissa, in modo da non dover negoziare con gli agenti per portare a termine un affare”.

Articolo a cura di Mattia Russo – SportPress24.com

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: