Auckland/Tāmaki Makaurau ospiterà il sorteggio della FIFA Women’s World Cup 2023™ a ottobre

  • Auckland/Tāmaki Makaurau ospiterà il sorteggio e la partita di apertura
  • Le squadre scopriranno il 22 ottobre 2022 dove e con chi giocheranno
  • L’eccitazione cresce con le qualifiche in corso in tutto il mondo

Il segretario generale della FIFA Fatma Samoura e il vice primo ministro della Nuova Zelanda Grant Robertson hanno annunciato giovedi 12 maggio 2022 che sabato 22 ottobre 2022 Auckland/Tāmaki Makaurau ospiterà il sorteggio della Coppa del Mondo femminile FIFA 2023™.

Il sorteggio, che si svolgerà all’Aotea Centre, rivelerà le partite delle 32 squadre che parteciperanno alla nona edizione della Coppa del Mondo femminile FIFA, ospitata congiuntamente da Australia e Nuova Zelanda tra poco più di un anno.

Lo spettacolo di estrazione trasmesso in tutto il mondo includerà spettacoli culturali e approfondimenti sulle cinque città ospitanti australiane e quattro neozelandesi che accoglieranno squadre e tifosi di calcio, oltre a molte sorprese.

Intervenendo all’annuncio di oggi ad Auckland/Tāmaki Makaurau, il ministro Robertson – che è anche il ministro capo del torneo – ha affermato che sarebbe un vero privilegio avere il sorteggio per la Coppa del Mondo femminile FIFA 2023 ad Aotearoa.

“Auckland/Tāmaki Makaurau non solo ospiterà la cerimonia di apertura del torneo e la partita di apertura con i Football Ferns il 20 luglio 2023, ma ora ospiterà anche il sorteggio.

“Il sorteggio è di per sé un evento di rilevanza internazionale. Offre un’opportunità per la Nuova Zelanda e Auckland/Tāmaki Makaurau di mostrare la nostra cultura e tradizioni a un pubblico globale.

“L’annuncio di oggi inizia anche a creare eccitazione poiché il sorteggio rivela quali squadre ospiteremo in Nuova Zelanda”.

Il segretario generale della FIFA Fatma Samoura ha dichiarato: “I preparativi sono a buon punto in Australia e Nuova Zelanda per dare il benvenuto al più grande evento sportivo femminile al mondo. Il sorteggio ufficiale di ottobre segna un’importante pietra miliare per squadre e tifosi nel conto alla rovescia per la Coppa del Mondo femminile FIFA 2023.

“Siamo entusiasti dell’influenza e del potenziale di questo torneo per ispirare e incoraggiare più ragazze e donne a essere coinvolte nel calcio e non vediamo l’ora che il sorteggio crei le basi per la Coppa del Mondo femminile FIFA per raggiungere Beyond Greatness”.

Ci aspettano alcuni mesi entusiasmanti di qualificazioni per i fan prima che avvenga il sorteggio. Squadre provenienti da tutta l’Africa, Centro e Nord America, Sud America e Oceania si assicureranno posti di qualificazione per la Coppa del Mondo femminile FIFA 2023 attraverso diversi tornei confederali che si svolgeranno da luglio a ottobre.

Dieci squadre si sfideranno anche per gli ultimi tre posti al Torneo dei play-off per la Coppa del Mondo femminile FIFA 2023 del prossimo anno.

Per rimanere aggiornato con le ultime notizie sui biglietti per la Coppa del Mondo femminile FIFA 2023, registrati qui.

Informazioni sul sorteggio della Coppa del Mondo femminile FIFA 2023

  • Al sorteggio, le 32 squadre vengono assegnate a otto gironi, che determineranno il paese in cui si baseranno per le partite della fase a gironi.
  • Il sorteggio sarà caratterizzato da:
  • Circa 800 partecipanti tra cui alti funzionari della FIFA e della confederazione, media internazionali, reti di trasmissione, rappresentanti delle 32 squadre e affiliati commerciali.
  • Uno spettacolo di estrazione televisivo globale che dura in genere un’ora. Oltre all’estrazione vera e propria, altri elementi televisivi includono spettacoli culturali e filmati sia dell’Australia che della Nuova Zelanda, nonché delle città ospitanti che possono anche attivarsi durante l’evento dell’estrazione.
  • Circa 120 rappresentanti del team che rimarranno e visiteranno i luoghi di allenamento e gli alloggi in tutta l’Australia e la Nuova Zelanda.

Informazioni sulla Coppa del Mondo femminile FIFA 2023

  • La Coppa del Mondo femminile FIFA è il più grande evento sportivo femminile al mondo con il potenziale per generare significativi benefici sociali ed economici e lasciare un’eredità duratura per lo sviluppo del calcio femminile sia in Australia che in Nuova Zelanda. 
  • Trentadue squadre si sfideranno nella Coppa del Mondo femminile FIFA 2023, contro le 24 della Francia nel 2019.
  • Nove squadre (Cina PR, Giappone, Repubblica di Corea, Filippine e Vietnam dall’Asia e Francia, Spagna, Svezia e Danimarca dall’Europa) si sono qualificate per la Coppa del Mondo femminile FIFA 2023 e si uniranno alle due nazioni ospitanti: Australia e Nuova Zelanda .
  • Si prega di fare clic qui per il programma completo delle partite della Coppa del Mondo femminile FIFA 2023.

Didascalia foto: (LR) Grant Robertson, vice primo ministro della Nuova Zelanda, con Fatma Samoura, segretario generale della FIFA (terzo da destra), Phil Goff, sindaco di Auckland e Johanna Wood (presidente del calcio neozelandese, membro del comitato esecutivo dell’OFC e consiglio della FIFA Member) con i giocatori durante l’annuncio del sorteggio della FIFA Women’s World Cup 2023 ad Auckland venerdì 13 maggio 2022. – Articolo a cura di Stefano Ghezzi – Sportpress24.com

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: