Internazionali BNL di Roma, Nadal out. Sinner ci prova contro Tsitsipas

Sorpresa serale al Foro Italico. Nadal, il re della terra rossa, inciampa contro un imprevedibile Shapolavov, attento e mai domo, nemmeno dopo l1-6 iniziale, e lascia il torneo tra rimpianti ed incertezze..

Lo spagnolo, declinante e acciaccato, sembra sazio della sua enorme carriera, il tempo corrode tutti, anche un fenomeno come Nadal. Intanto applausi al canadese, capace di rimontare e di aggiudicarsi la gara al terzo set: Shapovalov è ora atteso nei quarti dal norvegese Ruud, una gara sulla carta senza pronostico.

Quarti di finale che vedranno soprattutto l’attesissimo scontro tra l’italiano Sinner ed il greco Tsitsipas, anche questo un match dal pronostico incerto, vista l’ottima forma dei due tennisti. Sinner ha mostrato ulteriori migliorie al suo gioco e può legittimamente candidarsi ad un posto nella semifinale.

Il greco rimane un osso molto duro da superare e probabilmente si vedrà una gara che si risolverà al terzo set. Il quadro dei quarti degli Internazionali di Roma è completato dalle sfide tra il redivivo serbo Djokovic e il canadese (e due..) Auger Aliassime e tra il tedesco Zverev e il cileno Garin, unico sudamericano rimasto in gioco.

Anche quest’anno il livello tecnico del torneo ha rispettato i canoni dell’eccellenza e il solito pienone di pubblico è la giusta cornice di un torneo ormai stabilmente da considerare un quasi Slam.

Articolo a cura di Carlo Cagnetti – Sportpress24.com

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: