Il tramonto di Gasperini, il Lipsia piega la DEA e manda in crisi i nerazzurri

L’Atalanta saluta l’Europa League e lo fa davanti al proprio pubblici al Gewiss Stadium di Bergamo. Il Lipsia passa 2-0, che sommato all’1-1 dell’andata in Germania porta il punteggio della doppia sfida sul 3-1.

Una doppietta di Nkunku, piega Gasperini che paga la pessima giornata di Zapata e Boga e gli errori difensivi di Hateboer, ma soprattutto una preparazione pessima da parte del proprio tecnico nerazzurro.

Gasp saluta l’Europa in un momento dove anche in campionato lascia a desiderare, ma che ancora ha tempo e punti a sufficienza per tentare l’approdo per la prossima stafione.

LE PAGELLE DI ATALANTA-LIPSIA 0-2 :

ATALANTA (3-4-2-1) – Musso 5; De Roon 5.5, Demiral 5.5 (70′ Scalvini 6), Palomino 6; Hateboer 6, Koopmeiners 6.5, Freuler 6 (88′ Pasalic SV), Zappacosta 6; Malinovskyi 6 (58′ Muriel 6), Boga 5 (70′ Miranchuk 6); Zapata 5.5. All. Gasperini 5.5

LIPSIA (3-4-1-2) – Gulácsi 6; Simakan 6, Orban 6.5, Gvardiol 6 (79′ Poulsen SV); Henrichs 6.5 (73′ Klostermann 6), Kampl 6 (79′ Halstenberg SV), Laimer 7 (73′ Adams 6), Angeliño 6; Dani Olmo 5.5; Nkunku 7, André Silva 6.5 (63′ Szoboszlai 6). All. Tedesco 6.5.

Articolo a cura di Stefano Ghezzi – Sportpress24.com

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: