Mondiali 2023 Femminile, Italia-Svizzera 1-2: prima sconfitta per le azzurre nel girone

Non è bastato il calore del “Renzo Barbera” di Palermo all’Italia del c.t. Milena Bertolini contro la Svizzera. Le elvetiche partono forti con il doppio vantaggio con: Sow e Crnogorcevic. Le azzurre sono apparse nella prima frazione troppo timorose e palle gol non ce ne sono state. Nella ripresa l’Italia entra con un altro piglio e accorcia le distanze con Bonansea, tiro deviato che spiazza Thellman. Nel finale Girelli cerca il tap-in a porta vuota ma manca la precisione e nel recupero traversa di Bonansea con traiettoria a scendere. A fine gara le parole del c.t. Milena Bertolini“Siamo entrate in campo troppo timorose, non c’è stato l’approccio giusto e l’abbiamo pagato con il doppio svantaggio. Nella ripresa invece l’atteggiamento è stato diverso, peccato che nel finale non siamo riuscite a pareggiare. La Romania? Non sarà una partita semplice, abbiamo spesso sofferto sul loro campo, perciò dovremo giocarla al meglio”.

Articolo a cura di Stefano Garbini – Sportpress24.com

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: