Ecco la nuova Champions League : 36 squadre dal 2024

Nella giornata della presentazione della Super League che tante polemiche e ombre ha gettato nel mondo del calcio, il Comitato Esecutivo della Uefa, riunitosi questa mattina a Montreaux, ha approvato il nuovo format della Champions League, che vedrà la luce a partire dalla stagione 2024/25 : vi prenderanno parte 36 squadre, riunite in un unico girone, che nella prima fase disputeranno 10 partite ciascuna, stabilite tramite sorteggio. Le prime 8 passeranno direttamente alla fase a eliminazione diretta (che sarà uguale a quella attuale), mentre quelle dal nono al ventiquattresimo posto disputeranno degli spareggi per stabilire le altre 8 squadre qualificate agli ottavi di finale.

IL REGOLAMENTO

Inghilterra, Spagna, Germania e Italia conserveranno quattro posti a testa nella nuova Champions, mentre alla Francia ne saranno garantiti tre. I sorteggi per la disputa del mini-torneo della prima fase saranno fatti sulla base del ranking Uefa, dividendo le 36 partecipanti in 4 fasce. Il cambio di formula è stato approvato all’unanimità e ha votato dunque a favore anche il Paris Saint Germain, che si conferma (almeno per il momento) non intenzionato a seguire i club “scissionisti” nella Super League, cosi come altri club francesi.

IL COMUNICATO UFFICIALE

Il Presidente della Uefa Ceferin ha annunciato cosi la nuova Champions League :  “Questo format evoluto manterrà vivo il sogno di chiunque di poter partecipare alla Champions League grazie ai risultati ottenuti sul campo. Garantirà redditività, prosperità e crescita a lungo termine per tutti nel calcio europeo, non solo ad un piccolo cartello autoselezionato”.

Articolo a cura di Stefano Ghezzi

 

Translate »
error: Contenuto protetto!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: