Amichevoli, Napoli spettacolo in Turchia. L’Inter si gode Mkhitaryan

Mondiali a parte, la Serie A cerca di dare un senso alle ferie forzate invernali. Il Napoli fa un mini ritiro in Turchia e batte 3-2 l’Antalyaspor con protagonista Giacomo Raspadori. I campani dimostrano al proprio pubblico di non aver perso l’abitudine alla vittoria riuscendo a superare di misura la squadra turca. L’attaccante del Napoli realizza una doppietta, segnando due reti all’8′ su iniziativa personale e al 61′ su assist di Ndombele: nel mezzo, il raddoppio di Politano (15′) che batte Uysal sul primo palo e il momentaneo 1-2 firmato da Mehmedi (55′) per i padroni di casa, che segnano anche all’86’ con il calcio di punizione di Ozmert.

L’inter invece dopo la vittoria contro lo Gzira United a Malta, batte 4-0 il Salisburgo grazie alle prodezze di Henrikh Mkhitaryan autore di una doppietta. L’armeno sblocca la sfida al 20′ con una deviazione in area su cross di Dimarco, chiudendo i giochi al 72′ con un tap-in da pochi passi. Nel mezzo, il gol di Acerbi al 42′ di testa su calcio di punizione. A chiudere i giochi al 91′ è Carboni, servito da Gosens.

Il Napoli può dunque rilassarsi e prepararsi ai prossimi due test: quello di domenica (11 dicembre) contro il Crystal Palace(sempre in Turchia) e poi quello contro il Villarreal, in programma invece il 17 dicembre tra le mura amiche del ‘Maradona‘.

Articolo a cura di Stefano Ghezzi – Sportpress24.com

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: