Ufficiale, Kostas Manolas è il nuovo giocatore dello Sharjah FC

L’ex giocatore dell’Olympiakos Kostas Manolas è passato allo Sharjah FC. Il greco ha firmato per la squadra degli Emirati Arabi Uniti per due anni e si unisce a una squadra che ha già Miralem Pjanic e Paco Alcacer.

Lo Sharjah FC ha confermato l’arrivo del suo “nuovo guerriero greco”. Il difensore 31enne ha firmato con il club degli Emirati Arabi Uniti per i prossimi due anni.

Dopo aver terminato il suo tempo all’Olympiakos la scorsa stagione, Kostas Manolas si unisce a un grande progetto che, durante la finestra di mercato e nelle stagioni precedenti, ha ingaggiato grandi giocatori come Miralem Pjanic e Paco Alcacer.

L’incantesimo di Manolas in Grecia fu di breve durata. Nonostante abbia collezionato un totale di 22 presenze con la squadra della capitale greca, ha avuto un periodo molto brutto, poiché non è riuscito a segnare un solo gol.

Con un post sui social, Kostas Manolas ha detto addio e ringraziato l’Olympiakos.

Kostas Manolas ha inviato il suo messaggio di addio all’Olympiakos, tramite un post sui social media.

Il difensore centrale greco, che è anche ufficialmente un ex membro dei biancorossi, ha detto il suo ultimo “arrivederci” al Pireo, ha detto che la sua partenza non ha nulla a che fare con i soldi, ringraziando l’intera organizzazione dell’Olympiakos.

“Voglio ringraziare tutti i miei compagni di squadra, allenatori, custodi e tutti in Rentis! Voglio dire un ringraziamento speciale al dottor Christos Theo, Christos Mourikis e ai fisioterapisti che mi hanno aiutato a riprendermi perché l’anno scorso ho avuto un momento difficile!!

Purtroppo le cose non sono andate come avrei voluto, non sempre vanno nella vita. Ho capito e sentito che non ero necessario nella squadra e ho deciso di andarmene. I soldi non sono mai stati un problema!

Infine, voglio dire un grande grazie alla gente dell’Olympiakos per tutto il loro supporto. Lo porterò sempre nel mio cuore, così come la mia squadra del cuore! Viva l’Olympiacos!!”

Molto ha a che fare con questa decisione Michel, che come attuale allenatore dell’Olympiacos, avrebbe avuto una certa influenza nella decisione di lasciarlo andare in modo che il club potesse salvarsi lo stipendio.

L’arrivo del greco significa che lo Sharjah FC punterà a tutto per la prossima stagione. Attualmente sono in testa alla classifica con nove punti in tre partite insieme ad Al Jazira. Vediamo se bastano questi acquisti per farli diventare campioni.

Il calciatore greco più pagato

Kostas Manolas, quindi, accettò (con la sua famiglia) la prospettiva del nuovo soggiorno professionale, tanto più che era proprio a Dubai (ovunque non avrebbe potuto trattarla di conseguenza) e poi fu soddisfatto anche finanziariamente, accettando (probabilmente) due anni di contratto, a fronte di prestazioni complessive che supereranno i 4,5 milioni di euro, poi ha accettato anche la proposta di Sarza.

E così, Manolas tornò così ai vertici dei calciatori greci più pagati, al di sopra di Taxiarchis Foudas, Odysseus Vlachodimos, Sokratis Papastathopoulos e Kostas Tsimikas.ì

Manos Staramopoulos
Giornalista – Analista di calcio e affari internazionali
Membro del comitato calcistico AIPS e della IFFHS World Statistics Federation
Corrispondente: France Football, A Bola, Discoveryfootball.com, Mundo Deportivo, Sportpress24.com
Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: