Federer si ritirerà dal tennis dopo la Laver Cup

Federer: “Il tennis è stato più generoso di quanto avrei mai immaginato”

Oggi 15 settembre 2022 il campione svizzero ha comunicato sui social la volontà di ritirarsi dal mondo del tennis. Il suo ultimo torneo sarà la “Laver Cup”. Dopo Serena Williams, anche Roger Federer lascia dopo 20 vittorie slam e oltre 103 titoli duramente conquistati in carriera. Con un messaggio sui social ha salutato i suoi  tifosi postando: “ho 41 anni, ho giocato più di 1500 partite in 24 anni. Il tennis mi ha trattato più generosamente di quanto io potessi immaginare. Ma ora é arrivato il momento di capire di dire basta e terminare la mia carriera da professionista”.

“Sei stato un’ispirazione per tutti” scrive il Roland Garros. “Roger da dove cominciamo? – il post di Wimbledon – è stato un privilegio assister al tuo viaggio e vederti diventare un campione in tutti i sensi. Ci mancherà tantissimo la tua presenza sui campi. Ma tutto quello che possiamo dire per ora è grazie per i ricordi e la gioia che ci hai donato”.

Roger Federer é nato a Basilea l’8 agosto 1981. Soprannominato King Roger o The Swiss Maestro, grazie ai primati e ai titoli conseguiti, lo stile di gioco efficace su ogni superficie e l’accuratezza tecnica dei suoi colpi, è considerato uno dei migliori tennisti di tutti i tempi, nonché uno dei più grandi sportivi di sempre.

20 successi in 31 finali, è il terzo tennista più vincente nelle prove del Grande Slam in ambito singolare maschile dietro a Rafael Nadal e Novak Djokovic: 8 Wimbledon (record), 6 Australian Open, 5 US Open e 1 Roland Garros.

Con 54 successi in ambito singolare maschile è in terza posizione nella classifica delle vittorie dei “Big Titles”, ovvero i tornei di tennis più importanti e prestigiosi al mondo.

Oltre ai già citati 20 Slam, ha vinto 6 ATP Finals (record) e 28 Masters 1000. Nel suo palmarès figurano inoltre 24 ATP 500 e 25 ATP 250, 1 Coppa Davis con la nazionale svizzera (la prima nella sua storia) e 3 Laver Cup.

È al secondo posto nella classifica all-time di settimane trascorse da numero 1 del mondo , dietro solamente a Novak Đoković. Detiene il record del tennista più longevo in cima alla graduatoria.

Ha vinto più volte le ATP Finals ed ha conquistato il maggior numero di titoli sia sul cemento che sull’erba.

Alle Olimpiadi ha conquistato due medaglie: l’oro a di Pechino 2008  e l’argento a Londra nel 2012 nel singolare perdendo in finale con Andy Murray.

Con un montepremi di circa 130 milioni di dollari, è il terzo tennista della storia nella graduatoria dei guadagni ottenuti in carriera, preceduto da Đoković e Nadal. (notizie e dati da Wikipedia)

Articolo a cura di Orazio Bellinghieri – Sporpress24.com

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: