ATP Cincinnati, Sinner domina e vola agli ottavi

Sceso in campo coi favori del pronostico contro il serbo Miomir Kecmanovic, che aveva precedentemente eliminato Pablo Carreño Busta, suo giustiziere in Canada, Jannik Sinner si è imposto per ritiro del suo avversario quando il punteggio recitava 7-5 3-1 e servizio per il tennista italiano.

Ancora da chiarire le cause che hanno determinato il ritiro dell’atleta slavo, che aveva tenuto faticosamente testa all’azzurro nel primo set, chiuso poi sul 7-5 da Sinner. Molto efficare al servizio, l’ex allievo di Riccardo Piatti aveva iniziato alla grande anche il secondo parziale, volando subito sul 3-0 anche grazie ad un game, il terzo, contrassegnato da ben tre aces.

Ora, negli ottavi di finale, l’unico azzurro rimasto nel tabellone del torneo Masters 1000 di Cincinnati affronterà Felix Auger-Aliassime, che nei sedicesimi di finale ha travolto l’australiano De Minaur col punteggio di 6-3 6-2.

Articolo a cura di Michela Catena – Sportpress24

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: