Premier League, i risultati della seconda giornata di campionato

Succede di tutto nella seconda giornata del campionato Inglese, tra goal, tensioni e risultati inaspettati.

Aston Villa, Arsenal, Manchester City, Brentford, Nottingham Forest, si aggiudicano i tre punti della giornata.

Il Manchester City ne fa  4-0 alla neo promossa Bournemouth e si porta in testa alla Premier Leaguea punteggio pieno, in gol Gundogan, De Bruyne, Phil Foden e autogol di Lerma. L’Arsenal di Mikel Arteta chiudono per  4-2 contro il Leicester, salgono a 6 punti in classifica con un Gabiel Jesus, a secco nella prima giornata, mette a segno una doppietta.

Il Newcastle rischia e non va oltre lo 0-0 in casa del Brighton. Una gara spettacolare quella tra Southmpton contro il Leeds United. I Saints, sotto 2-0 con il, si rianimano e riescono a centrare un’importante rimonta: finisce 2-2.

I Wolves,  rischiano la beffa al minuto 80 quando il neo promosso Fulham ma Jose Sa para rigore a Mitrovic. L’Aston Villa batte l’Everton 2-1. La rete del vantaggio porta la firma di Ings, su assist di Watkins. Qualche minuto prima, la formazione ospite si era vista annullare un gol – realizzato da Anthony Gordon – a seguito di un check del Var.

Nella ripresa Gerrard deve a rinunciare a Coutinho: il brasiliano esce dal campo al per infortunio e viene rimpiazzato dall’argentino Buendia, poi autore del goal. Red Devils di Ten Hag fanno acqua da tutte le parti, il Brentford non solo vince: gioca meglio e corre di più. i padroni di casa calano un bel poker firmato da Da Silva, Jensen, Mee e Mbeumo. 

Awoniyi regala la prima vittoria al Nottingham vincendo di misura sul West ham che non trova il pareggio con Rice che sbaglia un rigore.

Finisce in rissa sul finale la partita tra Chelsea e Tottenham, dopo il fischio che manda le squadre agli spogliatoi sul 2-2 scoppia una lite tra Conte e Tuchel dopo una stretta di mano apparsa forzata e poi eccessivamente prolungata.

Espulsi entrambi, Koulibaly sigla il suo primo goal con i Blues. Pareggio anche per la squadra di Klopp, vantaggio ospite con Zaha ma nella ripresa Luis Diaz ha realizzato la rete del definitivo 1-1. E’ il Secondo pareggio consecutivo per il Liverpool.

RISULTATI E MARCATORI:

ASTON VILLA-EVERTON 2-1 31′ Ings, 85′ Buendia, 87′ aut. Digne

ARSENAL-LEICESTER 4-2 23′ e 35′ Gabriel Jesus (A), 53′ aut. Saliba (A), 55′ Xhaka (A), 74′ Maddison (L), 75′ Martinelli (A)

BRIGHTON-NEWCASTLE 0-0

MANCHESTER CITY-BOURNEMOUTH 4-0 19′ Gundogan, 31′ De Bruyne, 38′ Foden, 79′ aut. Lerma (B)

SOUTHAMPTON-LEEDS 2-2 46′ e 60′ Rodrigo (L), 72′ Aribo (S), 81′ Walker-Peters (S)

WOLVERHAMPTON-FULHAM 0-0

NOTTINGHAM FOREST-WEST HAM UNITED 1-0 47’ Awoniyi

CHELSEA-TOTTENHAM HOTSPUR 2-2 19’ Koulibaly (C), 68’ Hojbjerg (T), 77’ James (C), 96’ Kane (T)

LIVERPOOL-CRYSTAL PALACE 1-1 32’ Zaha (C), 61’ Diaz L.

Foto presa da Twitter-Articolo a cura di Guglielmi Dario-Sportpress24.com

 

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: