Haller, il tumore è maligno: “Farà la chemio”

Il Borussia Dortmund ha comunicato la notizia che nessuno avrebbe voluto apprendere: l’esame istologico successivo all’intervento cui due giorni fa è stato sottoposto Sebastien Haller per un cancro ai testicoli ha dato un esito negativo. Il 28enne attaccante ivoriano appena arrivato dall’Ajax ha un tumore maligno.

“Sebastien Haller sarà assente dal Borussia Dortmund per diversi mesi – si legge nella nota del club tedesco – I risultati istologici hanno rivelato un tumore testicolare maligno. Haller deve quindi sottoporsi a un trattamento chemioterapico”. Haller si era sentito male poco dopo metà luglio, con dolori al termine dell’allenamento che avevano portato alla diagnosi shock del cancro ai testicoli.

Il nazionale ivoriano era stato quindi operato due giorni fa, un intervento che era perfettamente riuscito. In quel momento le notizie trapelate parlavano di un’assenza dai campi di un paio di mesi, ma adesso il quadro cambia completamente: il giocatore ex Eintracht e West Ham è costretto a lasciare il calcio per un periodo che si annuncia molto lungo. Le priorità adesso sono altre.

“Sebastien riceverà ora il miglior trattamento possibile. Le possibilità di recupero sono molto buone. Auguriamo a lui e alla sua famiglia tanta forza e ottimismo e i nostri pensieri sono con lui in questo momento difficile”, ha dichiarato il direttore sportivo del Dortmund Sebastian Kehl. “Chiediamo ai media e ai tifosi di capire che non rilasceremo alcun dettaglio medico relativo al trattamento di Sebastien Haller oltre alle informazioni menzionate, né oggi né nei prossimi mesi”, si conclude la nota del Borussia.

Foto da Twitter 

Articolo a cura di Michela Catena – Sportpress24

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: