F1, Qualifiche GP d’Olanda: pole casalinga di Verstappen, Hamilton 2º a 38 millesimi

Max Verstappen conquista la pole position nelle qualifiche del GP d’Olanda, a casa sua.

Una pole quasi sfiorata con Hamilton secondo a soli 38 millesimi.

In seconda fila al circuito di Zandvoort partiranno Valtteri Bottas e l’Alpha Tauri di Pierre Gasly.

Terza fila firmata Ferrari con il quinto posto di Charles Leclerc ed il sesto di Carlos Sainz. Ottimo Antonio Giovinazzi che si è piazzato settimo con l’Alfa Romeo approdando per la prima volta quest’anno in Q3.

Subito dietro le due Alpine di Esteban Ocon e Fernando Alonso che chiudono ottavo e nono. Completa la quinta fila col decimo posto Daniel Ricciardo con la McLaren.

Rimane fuori dai primi dieci Lando Norris con l’altra McLaren, partirà tredicesimo.

È stato penalizzato, come Lance Stroll e Yuki Tsunoda, dalla doppia bandiera rossa esposta in Q2 prima per l’uscita di pista di George Russell alla curva 13, e poi per quella ancora più violenta del suo compagno di squadra Nicholas Latifi. Una qualifica non facile per la Williams, che si piazza rispettivamente 11ª e 14ª.

Stroll dodicesimo con l’Aston Martin. La qualifica di Sergio Perez finisce al Q1 e partirà dla settima fila insieme al giapponese Tsunoda.

A chiudere la classifica Vettel, Kubica (nel suo 98º Gran Premio), e le due Haas di Mick Schumacher e Mazepin.

Foto in Copertina da Twitter – Articolo a cura di Davide Teta – SportPress24.com

Translate »
error: Contenuto protetto!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: