FA CUP, il sogno Leicester continua. Piegato il Chelsea e prima coppa per le Foxes

Il Chelsea ha la testa alla finale di Porto contro il Manchester City e la Fa Cup va al Leicester che con una prodezza del centrocampista Tielemans che batte i Blues a Wembley in uno stadio storico con 21 mila spettatori.

La rete del belga regala alle Foxes la prima FA Cup della loro storia. Il sogno Leicester continua, per il il Chelsea è la prima finale di maggio (la seconda è la quella di Champions contro il City) che porta amaro in bocca.

Bella partita nei minuti regolamentari, ma all’89’ il Var annulla la rete del pareggio per fuorigioco. Grande amarezza per Tuchel che lascia scorie negative in vista della Champions League tra 14 giorni.

Un successo storico quello della squadra allenata da Brendan Rodgers che si aggiudica per la prima volta nei suoi 137 anni di storia l’ambito trofeo. Il Leicester non è più una piccola realtà, dopo quattro sconfitte in finale di FA Cup, l’ambito premio arriva sulla bacheca delle Foxes.

Chelsea-Leicester: 0-1

Marcatori: 63’ Tielemans

CHELSEA (3-4-3): Kepa; James, Thiago Silva, Rudiger; Azpilicueta (Hudson-Odoi 76’), Kante, Jorginho (Havertz 76’), Alonso (Chilwell 68’); Ziyech (Pulisic 68), Werner (Giroud 82), Mount. Allenatore: Tuchel.

LEICESTER (3-4-1-2): Schmeichel; Fofana, Evans (Albrighton 33’), Soyuncu; Castagne, Ndidi, Tielemans, Thomas (Morgan 82); Perez (Choudhury 82); Iheanacho (Maddison 68’), Vardy. Allenatore. Rodgers.

Foto Leicester – Articolo a cura di Stefano Ghezzi

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: