F1, approvata la Qualifica Sprint: esperimento in tre Gran Premi

Grande cambiamento in Formula 1: la Fia ha approvato all’unanimità la proposta delle Qualifiche Sprint al sabato. Questa qualifiche consistono in una gara da 100 km che determinerà la griglia di partenza della domenica.

La gara sprint assegnerà tre punti al vincitore, due al secondo e uno al terzo. Nel 2021 si sperimenterà in tre GP: Silverstone, Monza e forse Interlagos, ma ancora manca la conferma ufficiale.

Cambia dunque il format del weekend, nel venerdì i piloti scenderanno in pista per le libere 1 e per le qualifiche, che determineranno la griglia della Qualifica Sprint.

Nelle qualifiche del venerdì i team avranno a disposizione cinque set di gomme morbide. Al sabato invece ci sarà un’ora di prove libere al mattino con un set a libera scelta delle squadre.

Nelle Qualifiche Sprint del sabato i team avranno a disposizione due set di gomme a scelta. Nella gara di domenica i team useranno due set rimanenti.

Il presidente della Fia Jean Todt è molto entusiasta: “Sono lieto di vedere che la Formula 1 sta cercando nuovi modi per coinvolgere i suoi fan e ampliare lo spettacolo di un weekend di gara attraverso il concetto delle Qualifiche Sprint. È stato reso possibile grazie alla continua collaborazione tra la FIA, la Formula 1 e tutte le squadre. La F1 sta dimostrando di essere più forte che mai con tutte le parti interessate che lavorano insieme. Molto è stato fatto per garantire che gli aspetti sportivi, tecnici e finanziari del format siano equi”.

Stessa cosa per il presidente della F1, Stefano Domenicali: “Siamo entusiasti di questa nuova opportunità che porterà ai nostri fan un weekend di gara ancora più coinvolgente nel 2021. Vedere i piloti darsi battaglia per tre giorni sarà un’esperienza incredibile e sono sicuro che i piloti apprezzeranno la lotta. Sono lieto che tutte le squadre abbiano sostenuto questo piano”.

IL PROGRAMMA CON LE NUOVE QUALIFICHE SPRINT:

Venerdì:

  • Prove libere di 60 minuti, i team hanno libera scelta di due set di gomme.
  • Qualifica nel pomeriggio, con 5 set di soft per pilota.

Sabato:

  • Secondo turno da 60 minuti di prove libere di mattina.
  • Qualifica Sprint di 100km con scelta libera tra due set di gomme

Domenica:

  • GP con i team che avranno a disposizione i 2 treni di gomme rimasti.

Articolo a cura di Davide Teta

Translate »
error: Contenuto protetto!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: