Napoli, le scuse di Osimhen dopo la bufera sulla festa: “Non capivo la gravità”. Nessuna multa per lui

Victor Osimhen si è scusato sui social dopo la bufera nata dal video del festeggiamento in Nigeria del suo compleanno senza mascherine e distanziamento, e dopo la quale è risultato positivo al Covid-19. L’attaccante non sarà multato dal Napoli.

Dopo due mesi di stop per la lussazione ad una spalla, non potrà tornare in campo. La speranza di Gattuso è quella di ritrovarlo in vista della Supercoppa Italiana contro la Juventus in programma il 20 gennaio, ma è tutto ancora da vedere.

In una storia Instagram, per scusarsi ha scritto: “Mi dispiace per quanto è accaduto. Ho sbagliato ad andare in Nigeria in questo momento, anche se lì ho tanti affetti a cominciare dai miei fratelli. Ho sbagliato a partecipare alla festa a sorpresa non capendo la gravità di quello che stavo facendo. Chiedo scusa alla società, al mister, alla squadra e ai tifosi”.

scuse osimhen instagram

Foto da Web

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: