F1, Vettel ritorna sul rinnovo con la Ferrari: “Abbiamo fallito. La pandemia e il lato economico non c’entrano”

Quello di domenica 5 luglio per Sebastian Vettel è stato un GP d’Austria disastroso. Partendo dalle qualifiche, il pilota tedesco è stato eliminato al Q2 cosa che non succedeva dal GP di Russia del 2014.

In gara la situazione non è migliorata, Vettel su contatto con Sainz è stato protagonista di un testacoda e in generale ha faticato molto a portare la macchina (a cui successivamente ha dato la colpa per esito della gara). Arrivando decimo inoltre non è stato di aiuto dato che il suo compagno di squadra Charles Leclerc è arrivato secondo facendo una gara pazzesca.

Il pilota 33enne, insieme a Chris Horner, Max Verstappen e Pierre Gasly è intervenuto a ServusTV tornando sul rinnovo, che non avverrà, con la Ferrari: “Accetto la scelta senza problemi e continuerò a fare il mio lavoro cercando di fare meglio per la squadra e ottenere buoni risultati, al contrario del primo weekend. Non credo che la pandemia abbia influito. Ci sono tante speculazioni sul fatto che non fossimo arrivati a un accordo sul lato economico, ma questo non era un problema e non lo sarebbe stato. Quando sei in un ambiente come questo per tanto tempo, hai avuto successo e hai ottenuto una certa indipendenza, i soldi non dovrebbero essere un ostacolo.”

Poi Vettel racconta della sua esperienza nella Scuderia di Maranello: “Penso che gli ultimi cinque anni non hanno fruttato quello che tutti speravamo. L’obiettivo era ricostruire il team, abbiamo fatto del nostro meglio ma alla fine abbiamo fallito perché non è arrivato il titolo. Non credo, però, che poteva esserci ancora un’opzione per continuare a lavorare per quell’obiettivo. Mi era stato comunicato questo, mi era stato detto che volevano continuare insieme. Poi, dal nulla, ho ricevuto una telefonata in cui mi è stato detto che non ci sarebbe stata un’offerta e non ci sarebbe stato un futuro insieme.”

Infine ha concluso:Dopo aver ricevuto la notizia ho chiamato Helmut Marko. Non volevo negoziare un contratto, ma avevo semplicemente bisogno di un suo consiglio, perché mi sono sempre trovato bene con lui. Gli ho spiegato la situazione.”

Foto da Web

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: