Barcellona-Siviglia, poca tattica e autogol clamoroso di Sergio Ramos

Barcellona-Siviglia, partita d’altri tempi ne LaLiga Spagnola. Poca tattica e tanto gioco e la risolve proprio il giocatore più atteso, anche se grazie ad un autogol.

La squadra di Xavi ha avuto la possibilità di vincere più facilmente e alla fine si è imbattuta in un regalo del grande protagonista della serata, un fischiato Sergio Ramos che si auto segna il gol del definitivo 0-1.

Si sentiva il profumo di una partita anomala attorno al ‘Muntanya Màgica’ di Montjuïc alla vigilia di Barça-Siviglia.

Joaquín Sabina aveva messo a segno il ‘tutto esaurito’ al Palau Sant Jordi (circa 18.000 spettatori) e a soli 100 metri di distanza, nello stesso momento, si stava svolgendo una partita Barça-Siviglia piena di morbosità.

Con i colori della fine della giornata che tingevano l’area dell’Anello Olimpico e lasciavano una spettacolare cartolina, gli ingressi dello Stadio Olimpico si riempivano.

Timido dopo la dichiarazione del club di poche ore prima in cui si annunciava che non ci sarebbe stata alcuna rappresentanza del consiglio in tribuna come protesta contro il caso Negreira.

INIZIA IL DUELLO IN CAMPO

Articolo a cura di Stefano Ghezzi – Sportpress24.com

Translate »
%d