MotoGP Americhe, Francesco Bagnaia leader nella Sprint Race

Fancesco Bagnaia vince la Sprint Race del GP delle Americhe, terza tappa stagionale della MotoGP.

Ad Austin il pilota italiano domina e trionfa davanti alla Honda LCR di Alex Rins e alla Ducati Pramac di Jorge Martìn.

Niente da fare per Aleix Espargarò, tanta sfortuna invece per El Diablo Quartararo che cade e chiude al 19° posto.

Con il successo in Sprint Bagnaia però resta secondo in classifica generale (53) a una sola lunghezza da Marco Bezzecchi (54) che ha chiuso col sesto posto.

PECCO BAGNAIA C’E!

Corsa di dominio quella del pilota italiano, dal primo all’ultimo giro, dalla pole al primo gradino del podio in una Sprint Race in cui non ha avuto rivali.

Francesco sta bene è in forma strabiliante e la sua gara ad Austin lo dimostra, non lasciando spazio agli altri.

Dopo aver conquistato la pole, il Campionissimo fa tutto splendidamente nei 10 giri della Sprint nei quali soltanto per pochi metri è stato insidiato da Alex Rins prima della definitiva fuga.

Un trionfo con oltre due secondi di distacco proprio sulla Honda del pilota spagnolo, che ha provato a stare dietro al torinese salvo poi commettere degli errori che Pecco ha sfruttato al meglio per mettere il sigillo sulla gara.

Articolo a cura di Stefano Ghezzi – Sportpress24.com

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: