Mauro Forghieri, addio allo storico direttore tecnico della Ferrari

È morto a Modena Mauro Forghieri, ingegnere, progettista di auto di Formula 1. Stretto collaboratore di Enzo Ferrari e direttore del Cavallino rampante nell’epoca d’oro dei titoli di Lauda. Con la sua guida la scuderia di Maranello vinse sette titoli mondiali. Aveva 87 anni.

Tutto il mondo dello sport e della Formula 1 è in lutto per la scomparsa del papà della Ferrari 312 di Niki Lauda.  87 anni, ingegnere e capo progettista e storico direttore tecnico della Ferrari dal 1962 al 1971 e dal 1973 al 1984. Con il contributo di Forghieri la scuderia di F1 di Maranello vinse 7 titoli costruttori.

Lo storico collaboratore di Enzo Ferrari era nato a Modena il 13 gennaio 1935 da una famiglia di condizione operaia. Il padre era un abile tornitore che durante gli anni della Seconda guerra mondiale aveva lavorato per le officine meccaniche Ansaldo di Napoli, impegnate nello sforzo bellico. Di ritorno a Modena, al termine del conflitto, il padre cominciòa lavorare per la Ferrari di Maranello, divenendo in breve tempo uno dei meccanici motoristi più autorevoli del Reparto corse. Nel frattempo Mauro Forghieri si laureò divenendo con gli anni un geniale progettista di auto di Formula 1.

Grazie Mauro per la magnifica eredità lasciata a tutti gli appassionati di Formula 1 ed in particola modo ai tifosi del cavallino rampante. Che la terra ti sia lieve.

Articolo a cura di Orazio Bellinghieri – Sportpress24.com

 

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: