Calcio Femminile, Juventus Women-Pomigliano 3-0

Questa mattina a Vinovo si è giocata la sfida tra la Juventus Women e il Pomigliano, nel più classico dei testa-coda del campionato. Nel primo tempo l’unica occasione è di Cantore, dove para con i piedi Cetinija. Per il resto ottima fase difensiva delle campane. Ad inizio ripresa le ospiti restano in dieci per il doppio giallo ai danni di Di Giammarino. Le bianconere sbloccano la gara con il colpo di testa di Cantore che sfrutta il cross di Nilden. Nel finale le reti di Arianna Caruso e poi della francese Zamanian.

Marcatrici: 57′ Cantore (J), 81′ Caruso (J), 90′ Zamanian (J)

JUVENTUS WOMEN (4-3-3): Aprile; Nilden, Lenzini, Sembrant (82′ Gama), Boattin (69′ Duljan); Gunnarsdottir (54′ Grosso), Rosucci, Caruso; Bonfantini (69′ Bonansea), Cantone, Beerensteyn (82′ Zamanian).
A disposizione: Forcinella, Gama, Salvai, Duljan, Lundorf, Grosso, Pedersen, Zamanian, Bonansea

POMIGLIANO (4-4-2): Cetinja; Fusini, Katarzyna (87′ Apicella), Passeri, Rizza, Ferrario, Di Giammarino, Gallazzi (78′ Rabot), Battelani (60′ Novellino), Martinez (87′ Sangarè), Amorin (60′ Corelli)
A disposizione: Fierro, Apicella, Rabot, Corelli, Manca, Rocco, Novellino, Miotto, Sangarè
Ammonite:
Espulsa: Di Giammarino (P)

Arbitro: Monaldi di Macerata

In collaborazione con ilnapolionline.com – Articolo a cura di Stefano Garbini – Sportpress24.com

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: