Europa League, la Lazio parte forte 4-2 al Feyenoord – Le Pagelle

La Lazio inizia forte in Europa League battendo il Feyenoord allo Stadio Olimpico 4-2. In gol Luis Alberto, Anderson e doppietta di Vecino ; per il Feyenoord doppietta di Gimenez. Olandesi mai in gioco nel PT, meglio nel ST quando la Lazio rallenta molto le proprie discese. Una vittoria che consegna morale per la competizione europea, ma anche in Campionato in vista del prossimo impegno contro l’Hellas Verona.

LE PAGELLE DI LAZIO-FEYENOORD 4-2 : 4° Luis Alberto, 14° Felipe Anderson, 28°, 63° Vecino (L) – 69°, 87° Gimenez (F)

PROVEDEL 6 : Parte titolare al posto nonostante era in vantaggio Maximiano. Non è una partita dei super impegni, ma si fa trovare pronto sui pochi affondi del Feyenoord.

HYSAJ 6 : Prestazione importante la quale non si limita solo nella parte difensiva. Attento e consapevole dell’avversario, riesce a saltare l’uomo e dare inizio a contropiedi pericolosi.

GILA 6 : Come per Romagnoli fa una una partita attenta affidandosi ai centrocampisti e sulla fascia di Hysaj. Rischia moltissimo al 90° salvato dal VAR per un presunto fallo da rigore.

ROMAGNOLI 6,5 : Sarri lo mette dentro nonostante non al 100%. Attento in difesa senza errori come al 47° su attacco di Pereira davanti a Provedel. 73° PATRIC 5 : La sua entrata non da sicurezza. Un’esperimento di Sarrio non funzionale togliendo Romagnoli e lasciarlo centrale.

MARUSIC 6,5 : Si presenta con una vistosa fascia nera a coprire la ferita rimediata sabato contro il Napoli, ma nulla fa pensare al problema fisico. Prepotente sulla fascia, insieme a Zaccagni è un duo perfetto. 75° RADU SV 

VECINO 7,5 : Assist perfetto per Luis Alberto al 4° che non sbaglia il vantaggio biancoceleste. Da calcio d’angolo rischia di fare un gran gol a tu per tu con Marciano, ma il portiere olandese di riflesso manda sul fondo. Gli bastano pochi minuti e su una discesa di Zaccagni, insacca il 3-0 che determina una prova eccelsa dei biancocelesti dopo soli 28 minuti. Al 63° arriva la sua prima doppietta in biancoceleste : prende l’assist di Luis Alberto e in aerea non sbaglia. 69° MILINKOVIC SV

CATALDI 5 : Partita sottotono nonostante il risultato in discesa. Poco presente a centrocampo, si estranea completamente nella ripresa.

LUIS ALBERTO 7 : Ci mette 4′ a mettere le cose in chiaro. Su assist di Vecino si invola al centro area e batte di potenza Marciano. Gestione della palla e del gioco in maniera importante. Il quarto gol è frutto di un suo assist per Vecino che non sbaglia la sua persona e prima doppietta biancoceleste. 69° BASIC 6 : Veloce centralmente, deve essere fermato con le cattive.

FELIPE ANDERSON 6,5 : Viene ammonito dopo pochi minuti, ma sembra non esserne attaccato. In contropiede servito da Immobile, si prende gioco in area del difensore olandese e di forza segna il doppio vantaggio biancoceleste. Tigna e volontà non gli mancano.

ZACCAGNI 6,5 : Un furetto a tutto campo. Spazia dall’attacco alla difesa passando per centrocampo dando una mano su tutti i reparti. I suoi affondi sono imperdibili e nessun giocatore avversario riesce a fermarlo. Spessore nelle giocate, manca il gol, ma che bello vederlo giocare cosi…

IMMOBILE 6 : Un’Immobile tutto fare, si prende un pallone da Luis Alberto e in contropiede serve Anderson che batte Marciano non proprio impeccabile tra i pali. Tanti spazi, ma sembra non essere la sua partita. Al 59° prende un pallone di Anderson ma lo schiaccia troppo e manda sul fondo. 69° CANCELLIERI 5,5 : Ha avuto le sue possibilità, ma non è riuscito a concretizzare.

ALL. SARRI 7 : Un primo tempo di rilievo con giocate assordanti dove il Feyenoord ha capito poco e nulla. Il tiki taka sarriano è spettacolo per gli occhi. Da rivedere l’atteggiamento del ST un po troppo arrendevole, due gol incassati e cambi tardivi.

FEYENOORD (4-3-3): Bijlow 5; Pedersen 5, Trauner 4, Hancko 5, Hartman 4; Timber 5, Kocku 5, Szymanski 4 (45′ Jahanbakhsh 6.5), Walemark 5 (68′ Idrissi 7), Danilo 4 (63′ Gimenez 6.5), Dilrosun 4 (63′ Wieffer 6). All.: Arne Slot 5,5

Articolo a cura di Stefano Ghezzi – Sportpress24.com

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: