Juventus-Atletico Madrid 0-4, Allegri come Inzaghi : tanti e troppi dubbi

Pesantissima sconfitta per la Juventus contro l’Atletico Madrid alla Continessa dopo lo spostamento da Tel Aviv. Bianconeri che escono con l’ossa rotte con un rotondo 0-4 per gli spagnoli. L’ex di turno Alvaro Morata segna tre gol: al 10′ con un sinistro preciso e angolato, al 43′ in contropiede e al 62′ di testa su calcio di punizione. Nel mezzo, Szczesny para anche un rigore a Joao Felix (40′), poi nel recupero Cunha (91′) insacca da pochi passi e completa la festa degli uomini di Simeone.

Articolo a cura di Stefano Ghezzi – Sportpress24.com

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: