Alex Zanardi, scoppia un incendio nella sua villa nel padovano

Oggi, intorno alle 16,45 è divampato un incendio nella villa dell’ex pilota di Formula uno Alex Zanardi a Noventa Padovano.

Nel 2001 a causa di un incidente, durante una gara del campionato Champ Car al Lausitzring, in Germania, subì l’amputazione di entrambi gli arti inferiori.

Nel 2020, durante una gara di beneficienza, si scontra con la sua handbike con un camion. Dopo un mese di coma ed altri per subire ulteriori operazioni, rientra a casa proseguendo terapie e riabilitazione.

Oggi nella sua villa, sembrerebbe aver preso fuoco l’impianto fotovoltaico sul tetto e sono ancora in corso le indagini dei Vigili del Fuoco, per stabilire l’accaduto.

I familiari, per motivi di sicurezza e per far accertare l’effettivo funzionamento dei macchinari che aiutano l’ex pilota nel suo recupero fisico, hanno disposto il trasferimento di Zanardi in un centro medico di Vicenza, dove potrà ricevere l’assistenza necessaria.

Articolo a cura di Massimo Moriggi – Sportpress24.com

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: