Mino Raiola è vivo, arriva la smentita: “Arrabbiato, mi hanno ucciso 2 volte in 4 mesi”

In mattinata è stata diffusa la notizia della morte Mino Raiola. Il noto agente negli ultimi mesi sta combattendo con le sue condizioni di salute che sarebbero molto gravi, ma non è deceduto.

A smentire la notizia è stato il braccio destro dell’agente, José Fortes Rodriguez, ed è stata confermata anche dal professor Zangrillo, primario dell’Unità Operativa di Anestesia e Rianimazione del San Raffaele, che ha dichiarato: “Sono indignato dalle telefonate di pseudo giornalisti che speculano sulla vita di un uomo che sta combattendo”.

A gennaio Raiola era stato operato d’urgenza a Milano, e nelle ultime settimane le sue condizioni si sarebbero aggravate.

Anche lo stesso Raiola sui social ha smentito la notizia: “Stato di salute attuale per chi se lo chiede: inca**ato. È la seconda volta in 4 mesi che mi danno per morto. Sembrano anche in grado di resuscitare”.

Articolo a cura di Davide Teta – SportPress24.com

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: