F1, GP Usa: Max Verstappen vince su Lewis Hamilton, bene Leclerc

Max Verstappen vince il Gran Premio degli Stati Uniti, diciassettesimo appuntamento stagionale della Formula 1.

Sul bel circuito del Texas è andata in scena una gara decisamente spettacolare e avvincente, corsa sul filo dei decimi e con alcuni colpi di scena che hanno sicuramente scaldato il cuore dei tanti appassionati della F1.

Partito dal pole position l’olandese della Red Bull, ha subito il sorpasso da parte di Lewis Hamilton in partenza, ma poi con una grande strategia è riuscito a riprendere il comando della gara e nel finale ha controllato il disperato tentativo di rimonta del britannico. Max allunga così in testa alla classifica generale del campionato e ora ha 12 punti di vantaggio sul sette volte Campione del Mondo.

A completare il podio è stato Sergio Perez con la seconda Red Bull.

Convincente prestazione delle Ferrari su un circuito non proprio favorevole, Charles Leclerc conclude in quarta posizione non molto lontano da Peres, Carlos Sainz si è dovuto accontentare del settimo posto preceduto dalla McLaren di Daniel Ricciardo e dal deludente Valtteri Bottas. 

A punti anche Lando Norris con la seconda Mclaren, Yuki Tsunoda con AlphaTauri, Sebastian Vettel su Aston Martin.

Ordine d’arrivo:

Potrebbe essere un'immagine raffigurante il seguente testo "F1® RACE CLASSIFICATION 1 LAP: 56/56 AUSTIN #USGP PIT STOPS 2 VERSTAPPEN HAMILTON PEREZ LECLERC RICCIARDO BOTTAS SAINZ NORRIS TSUNODA VETTEL GIOVINAZZI STROLL RAIKKONEN RUSSELL 9 10 11 +1.333 +42.223 +52.246 +1:16.854 +1:20.128 1:23.545 +1:24.395 +1LAP Bull Racing Mercedes Red Bull Racing Ferrari McLaren Mercedes Ferrari McLaren AlphaTauri Aston Martin Alfa Romeo Aston Martin Romeo Williams Williams Haas Haas Alpine Alpine AlphaTauri LAP 16 17 SCHUMACHER MAZEPIN ALONSO OCON GASLY +2LAPS +2LAPS OUT OUT OUT 4"

 

Articolo a cura di Yuri Sargieri – SportPress24 – Foto da Facebook F1

 

Translate »
error: Contenuto protetto!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: