Lutto nella Juventus: è morto il 17enne Bryan Dodien, giovane promessa bianconera

Terribile lutto in casa Juventus.

È morto a soli 17 anni Bryan Dodien, giovane promessa del settore giovanile bianconero.

Il giovane nel 2015 a causa di un tumore era stato costretto a lasciare l’attività sportiva, e purtroppo dopo una dura battaglia, si è spento.

Paul Pogba, molto vicino alla sua storia, in un derby contro il Torino aveva dedicato un gol al ragazzino mostrando una maglietta con la scritta “Bryan sono con te“.

Bryan era tornato a giocare nel 2019, ma poi è arrivata la sconvolgente notizia.

Foto in Copertina da Instagram – Articolo a cura di Davide Teta – SportPress24.com

Translate »
error: Contenuto protetto!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: