Volley femminile, l’Italia è Campione d’Europa: battuta 3-1 la Serbia in finale

L’Italia del volley femminile è Campione d’Europa.

Le azzurre hanno battuto alla Stark Arena Belgrado la Serbia per 3-1 laureandosi per la terza volta nella storia Campionesse d’Europa dopo 12 anni dall’ultimo titolo (i primi due sono stati nel 2007 e 2009).

Dopo il primo set che finisce in vantaggio per le padrone di casa, la squadra allenata da Davide Mazzanti ha vinto in rimonta con i parziali di 24-26, 25-22, 25-19, 25-11.

Decisivi il muro di Danesi che vale la parità nel secondo parziale, il punto di Miriam Sylla per completare la rimonta, e l’ottima prestazione di Egonu nell’ultimo set.

SERBIA – ITALIA 1-3 (26-24, 22-25, 19-25, 11-25)

Serbia: Busa, Lazovic 2, M. Popovic 13, Ognjenovic 3, Rasic 12, S. Popovic, Boskovic 20, Milenkovic 4. Allenatore: Zoran Terzic.

Italia: Gennari, Malinov 2, De Gennaro, Orro, Chirichella 5, Danesi 8, Pietrini 13, Sylla 20, Egonu 29, Parrocchiale, Mazzaro n.e., D’Odorico n.e. Non entrate: Bonifacio, Nwakalor Allenatore: Davide Mazzanti.

Foto in Copertina da Twitter (Agenzia ANSA) – Articolo a cura di Davide Teta – SportPress24.com

Translate »
error: Contenuto protetto!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: