MotoGp Austria: vince Binder sul bagnato. “Danke” nei cieli a Valentino Rossi

Una gara incredibile in Austria nel GP di motomondiale a Spielberg. Brad Binder vince il GP. Mentre gli altri piloti hanno optato per il flag-to-flag a tre giri dal termine, quando l’acqua sul circuito austriaco si è fatta sempre più insistente e tutti i piloti, ad eccezione di qualche coraggioso, hanno optato per rientrare ai box per cambiare moto. Tutti tranne lui, Brad Binder che ha preso un rischio elevatissimo e rallentando drasticamente per evitare lo scivolone in una pista sempre più bagnata. In una gara dominata dalla lotta tra Bagnaia, Marc Marquez e Fabio Quartararo, è allora un pizzico di follia a decidere il Gran Premio bis in Austria, col sudafricano che trionfa in maniera inaspettata, ma piena di gioia e soddisfazione.

Brad Binder vince al Red Bull Ring davanti a Francesco Bagnaia, terzo Jorge Martìn. Quinto posto per Marini, Rossi ottavo dietro Fabio Quartararo.

Tributo per Valentino Rossi nella sua ultima gara al Red Bull Ring, sul cielo di Spielberg è sventolato un tricolore col volto di Rossi e un “Danke” omaggiando la carriera fenomenale del ‘Dottore’ con nove titoli mondiali vinti.

Foto da Twitter – Articolo a cura di Stefano Ghezzi – Sportpress24.com

Translate »
error: Contenuto protetto!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: