Olimpiadi Tokyo 2020, Jacobs da record: conquistato l’oro nella finale dei 100m

L’uomo più veloce del mondo è italiano: Marcell Jacobs ha vinto la finale dei 100 metri alle Olimpiadi di Tokyo 2020.

L’atleta 26enne è arrivato terzo nella semifinale diventando il primo italiano a gareggiare in finale chiudendo con il tempo di 9″84, il record europeo.

Jacobs chiude poi la finale con 9″80, battendo quindi di nuovo il record, davanti a Kerley e De Grasse.

“Vedere Tamberi mi ha gasato un sacco. Sono la persona più felice al mondo in questo momento”, ha detto Marcell Jacobs dopo aver vinto la medaglia d’oro.

“Domani non vedo l’ora di sentire l’inno sul gradino più alto del podio. È un sogno, ci metterò una settimana per rendermi conto – ha aggiunto -. Mi sentivo meglio della semifinale e mi sono detto che non avevo nulla da perdere. Vincere alle Olimpiadi ripaga delle tante batoste prese in passato. Sono grato al mio staff, abbiamo fatto un grande lavoro a partire dall’indoor. Sono persone fantastica. Anche con Nicoletta Ramazzi, la mia mental coach, ho lavorato tanto. Dedico la vittoria in primis a mio nonno che non c’è più e a tutta la mia famiglia”.

Foto in Copertina da Twitter – Articolo a cura di Davide Teta – SportPress24.com

Translate »
error: Contenuto protetto!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: