Tifosi della Roma contro chi ha ‘rovinato’ il murales di Mourinho, ma chi ha dato l’autorizzazione a Harry Greb?

A Roma è già derby. Ieri l’annuncio dell’arrivo di Maurizio Sarri nella panchina della Lazio, e nella notte arriva lo sfottò da parte dei tifosi biancocelesti che hanno aggiunto la faccia di Sarri che con una fumata copre la faccia di Mourinho nel murales che l’artista di strada Harry Greb aveva realizzato a Testaccio dopo l’ufficialità dell’arrivo di Mou alla Roma.

L’opera è stata sempre visitata dai tifosi giallorossi che non vedevano l’ora di scattarsi una foto con Mourinho su una vespa SpecialOne e la sciarpa giallorossa.

Sui social è subito scattata la polemica e la rabbia dei tifosi della Roma: “Dopo il murales di Totti, ecco un altr’opera deturpata”. 

C’è da dire però che Harry Greb non ha ricevuto un’autorizzazione per realizzare il murales, e quindi chi ha più colpa: i tifosi della Lazio che hanno aggiunto Sarri e il suo fumo o l’artista?

Translate »
error: Contenuto protetto!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: