Alex Schwazer, niente ‘misure provvisorie’. Respinto il nuovo ricorso al Tas

Non c’è pace per Alex Schwazer. Il Tribunale arbitrale dello Sport di Losanna ha respinto il ricorso del marciatore italiano sulla sua squalifica per doping, in una nuova causa che lo vedeva opposto alla federazione mondiale d’atletica e all’agenzia mondiale antidoping, la Wada. Secondo l’ANSA, Schwazer aveva avanzato richiesta di “misure provvisorie” al Tas, dopo che un’ordinanza del gip di Bolzano lo aveva scagionato dalle accuse di doping.

Foto in Copertina dal Web – Articolo a cura di Stefano Ghezzi

Translate »
error: Contenuto protetto!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: