ULTIM’ORA, Chelsea pronto a ritirarsi dalla Super League

La Super League comincia a registrare i primi passi indietro. Secondo quanto riportato dalla BBC in Inghilterra, il Chelsea starebbe preparando documenti per chiedere di potersi ritirare dalla Superlega.

Il club londinese è uno dei 12 club annuncianti come ‘Fondatori’, insieme a Milan, Arsenal, Atlético Madrid, Barcellona, Inter, Juventus, Liverpool, Manchester City, Manchester United, Real Madrid e Tottenham.

A far fare un passo indietro, è stata sicuramente la ‘voce forte’ dei tifosi fatta prima della partita di stasera contro il Brighton. L’ex portiere ceco Petr Cech, oggi dirigente del Chelsea, sta cercando di convincere i tifosi dei Blues, assiepati davanti allo Stamford Bridge, di lasciare passare i pullman di Chelsea e Brighton, avversari stasera in Premier League.

Inoltre alcune centinaia di tifosi dei Blues hanno occupato la via d’accesso allo stadio, in protesta contro l’affiliazione del loro club alla Superlega. “Lo so, lo so, ma dateci del tempo. E lasciate passare i pullman”, si sente dire Cech ai tifosi inferociti in uno dei molti video apparsi sui social in questi ultimi minuti.

Insomma, una situazione che potrebbe dar inizio a diversi episodi di contrarietà da parte dei milioni di tifosi contrari alla nuova Super League.

Foto in Copertina dal Web – Articolo a cura di Stefano Ghezzi

Translate »
error: Contenuto protetto!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: