Verso Sassuolo-Roma, Fonseca: “Veretout convocato, Cristante giocherà. Crediamo ancora alla Champions”

Dopo la sosta Nazionali, domani si torna in campo per la 29ª giornata di Serie A. Il tecnico della Roma, Paulo Fonseca, è intervenuto in conferenza stampa alla vigilia della sfida in trasferta contro il Sassuolo. Di seguito le sue dichiarazioni sulla rosa, sull’Europa League e sulle sue aspettative per la squadra e per la partita di domani:

Come stanno Smalling e Cristante? Chiederà un sacrificio a Spinazzola?

“Smaling sta meglio ma non è pronto per giocare domani. Cristante invece è pronto e giocherà. Spinazzola fra i tre difensori è una possibilità forte, anche Karsdorp potrebbe giocare lì”.

Veretout è assente da un mese. Come va il suo recupero? Sarà tra i convocati?

“Sta molto meglio, oggi si è allenato con la squadra e sarà convocato per domani. La prossima settimana possiamo averlo al 100%”.

Ha visto l’El Shaarawy che si aspettava a questo punto o è lontano dal suo stato di forma ottimale?

“Non possiamo dimenticare che Stephan è arrivato dopo. Nelle ultime partite abbiamo visto molto meglio El Shaarawy. Sta crescendo, ha bisogno di giocare di più e facendolo tornerà a essere quello che noi conosciamo”.

La Roma privilegerà l’Europa League rispetto al campionato? Le sue scelte di domani andranno in questa direzione?

“La priorità è la partita di domani, sono focalizzato solo quella. Dopo la gara inizierò a pensare all’Ajax”.

E’ ipotizzabile l’alternanza campionato-Europa League tra Mayoral e Dzeko?

“Sto pensando solo alla prossima partita. Ho scelto chi giocherà domani, per l’Ajax vedremo”.

Ha la percezione che i suoi calciatori non credano alla qualificazione in Champions?

“No, è totalmente l’opposto. Ci sono 30 punti a disposizione ancora”.

Prima della sosta disse che nel giro di pochi giorni Smalling sarebbe tornato in gruppo. Ha avuto una ricaduta o ha avuto bisogno di ulteriori trattamenti?

“Smalling sta molto meglio, questo è l’importante. E’ vero che abbiamo bisogno di più giorni per recuperarlo al 100%, non vogliamo correre rischi. Deve ritornare solo quando sarà al 100%, ha bisogno di più giorni per esserlo”.

C’è il rischio che la stagione di Cristante sia terminata?

“No, la situazione di Bryan è sotto controllo. Ha fatto lavoro individuale e oggi si è allenato con la squadra. Giocherà senza problemi”.

Esiste ancora un ballottaggio in porta?

“Ho fatto la scelta per domani. Giocherà Pau Lopez. Poi penseremo alle altre partite”.

Può essere un vantaggio affrontare squadre che vogliono giocare e quindi si offrono anche al contrattacco?

“No, Sassuolo e Ajax sono due squadre che vogliono avere la palla ma attaccano diversamente. Preferisco giocare contro questo tipo di squadre ma dipende da noi”.

Come sta Mkhitaryan?

“Sta molto meglio, vediamo la prossima settimana”.

Dovete fare i conti con diverse assenze. Che partita si aspetta?

“Difficile, giocare col Sassuolo è sempre difficile. Vogliono avere sempre l’iniziativa, ma dobbiamo stare al 100% se vogliamo vincere. La squadra è motivata e pronta a fare una buona partita”.

Foto da Web

Translate »
error: Contenuto protetto!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: