Juventus-Roma, Fonseca: “Abbiamo giocato bene, ma vince chi fa gol”

Le sue dichiarazioni a Sky Sport:

La Roma ha giocato meglio, ma tanto palleggio e poca incisività.

“Abbiamo giocato bene quasi in tutta la partita, ma non dobbiamo dimenticare che abbiamo affrontalo la Juve. Loro hanno difeso bene, noi abbiamo avuto più tiri, più corner, più palla, ma vince chi fa i gol”.

A attaccanti invertiti sarebbe andata diversamente?

“Io valuto la prestazione della squadra. Abbiamo affrontato la Juve che ha difeso con molti uomini. Noi abbiamo sbagliato le ultime decisioni. Dzeko? Tutti hanno giocato bene”.

Dzeko con Mayoral?

“La squadra non è preparata per giocare così, penso non ci fosse il bisogno di farlo”.

Ronaldo è bravo…

“É il migliore del mondo, fa la differenza come oggi. Non posso dire che abbiamo sbagliato, è Ronaldo…”.

Si aspettava una Juve così bassa?

“No, ma penso che sia stato perché non glielo abbiamo permesso”.

Metterebbe Dzeko dal primo minuto?

“Era pronto a giocare, e se non ha giocato è stata per una scelta mia”.

Cosa pensa della forza della Roma dopo la partita di oggi?

“Posso dire che sono orgoglioso della squadra, se gioca come oggi deve essere fiducioso. La squadra ha dimostrato grande carattere, e questo mi dà fiducia per il futuro”.

Le sue dichiarazioni a Roma Tv:

Una squadra ha segnato e ha vinto la partita…

“É stata solo questa la differenza. Hanno fatto solo tre tiri ma hanno fatto due gol, noi ne abbiamo fatti 14 ma 0 gol. In partita abbiamo abbassato la Juve e abbiamo sbagliato solo le ultime decisioni. Non è facile contro una squadra con questa esperienza. Ma penso che possiamo fare di più”.

La Juve ha perso qui 2 partite nelle ultime 50. Mina l’autostima della squadra?

“No. La cosa più importante è il risultato e abbiamo perso. Ma come allenatore devo valutare tutto e quello che abbiamo fatto oggi è giusto dire che abbiamo fatto una partita di grande coraggio. Mi sento fiducioso per il futuro”.

L’ha sorpresa la Juve cosi bassa?

“Non me l’aspettavo ma penso che l’intenzione all’inizio della partita era di pressare alto. Noi abbiamo giocato bene e loro non hanno avuto la possibilità di pressare. Che la Juve sia stata cosi bassa è stato merito della Roma, non demerito della Juve”.

Cos’è mancato alla Roma?

“L’unica cosa è l’ultimo passaggio, fare il cross o il tiro bene, l’ultimo assist. É l’unica cosa che abbiamo sbagliato”.

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: