F1: Leclerc -3 posizioni ad Abu Dhabi, Mercedes multata

Charles Leclerc dovrà arretrare di 3 posizioni sulla griglia di partenza del Gran Premio di Abu Dhabi.

I commissari hanno ritenuto colpevole il monegasco, quando alla curva 4 il pilota della Ferrari era arrivato lunghissimo tamponando la Racing Point di Sergio Pérez, finito poi in testacoda provocando anche l’uscita di pista di Max Verstappen.

Oltre alle 3 posizioni, Leclerc si vede comminare anche 2 punti di penalità, arrivando così a 3 in totale nell’arco dell’anno.

Il quarto posto in griglia di Charles Leclerc, autore di una qualifica strepitosa, aveva illuso che la squadra del Cavallino potesse migliorare quel sesto posto nel mondiale Costruttori. Invece anche nel secondo appuntamento di fila in Bahrain la Scuderia non ha portato a casa nemmeno un punto.

Storia diversa in casa Mercedes. La squadra è stata multata con 20.000€ per il pasticcio commesso con le gomme in fase di pit-stop durante il GP di Sakhir.

Il team ha dimostrato che l’errore commesso ai box durante la sosta contemporanea di Russel e Bottas è stato determinato da un problema di comunicazioni radio, dunque George non viene squalificato e alla sua squadra arriva solo una sanzione monetaria.

Foto dal web

 

 

 

 

 

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: