Coppa Italia, positivi nel Brescia: il club non parte per Empoli. 3-0 a tavolino

L’avventura del Brescia in Coppa Italia finisce qui. Il club di Cellino ha rinunciato alla trasferta contro l’Empoli, proprio a 2 ore dal calcio d’inizio.

Il club, che ha perso la partita per 3-0 a tavolino e che rischia la squalifica dal torneo per la prossima edizione, ha emesso un comunicato nella quale spiega che la decisione arriva dopo che sono emersi tra lunedì e martedì dei postivi nel gruppo squadra: tre giocatori più una persona all’interno dello staff medico.

Alle 14:30 era previsto il match dei sedicesimi di finale, ma le Rondinelle hanno deciso di non partire verso la toscana.

IL COMUNICATO DEL CLUB

“Brescia Calcio comunica che, a seguito dei tamponi effettuati (come da Protocollo) nella giornata di martedì 24 novembre e nella mattinata odierna, alcuni elementi del Gruppo Squadra sono risultati positivi. Pertanto, data la situazione, il Club ha deciso di rinunciare alla trasferta di Coppa Italia al fine di evitare lo svilupparsi di un focolaio all’interno del Gruppo Squadra che potrebbe compromettere la continuazione del Campionato di Serie B.
Questa mattina sono ripresi gli allenamenti in forma individuale per i tesserati risultati negativi al tampone”.

Foto da Web

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: