F1, GP di Turchia – La parola ai piloti dell’Alfa Romeo: “Qualifiche difficili, ma siamo molto soddisfatti del risultato”

Per l’Alfa Romeo, le qualifiche di oggi per il GP di Turchia, sono finite abbastanza bene.

Anzi, molto bene: entrambi i piloti sono infatti arrivati al Q3, cosa che non in questa stagione ancora non era mai successa, finendo in 8ª posizione Kimi Raikkonen e 10ª Antonio Giovinazzi.

Nonostante ci fosse stata una forte pioggia che metteva in grande difficoltà i piloti a tenere il controllo della macchina (c’è stata anche alla bandiera rossa per qualche minuto), i due si sono portati in Top 10. Sembra quasi che il diluvio abbia portato un po’ di fortuna per i due piloti…

Posizioni molto interessanti, che potrebbe portare in casa Alfa Romeo dei punti importanti.

Ecco il commento di Kimi Raikkonen: “Abbiamo portato a casa un buon risultato e, come squadra, possiamo esserne soddisfatti. Quelle di oggi sono state alcune delle condizioni più problematiche che abbia mai dovuto affrontare nella mia carriera. Non c’era molto che potessimo fare, se non affrontarle. I giri che abbiamo fatto durante le FP3 ci hanno aiutato molto in giornata. Il tracciato è rimasto molto scivoloso anche quando ha smesso di piovere ed è stato difficile rimanere in pista, ma alla fine credo che le condizioni ci abbiano giovato. Domani dobbiamo fare del nostro meglio, abbiamo ottime possibilità di convertire la nostra posizione di partenza in punti fondamentali”.

Antonio Giovinazzi: “È davvero bello essere in Q3 per la prima volta quest’anno, soprattutto con entrambe le vetture. È un bel modo per festeggiare la 500esima gara della squadra, ma c’è ancora molto da fare. Le condizioni oggi non sono state affatto facili, probabilmente le più difficili della mia carriera. Abbiamo però messo insieme i giri quando contava e abbiamo ottenuto il nostro miglior risultato della stagione fino ad ora. Da queste posizioni, abbiamo la possibilità di fare davvero bene. Soprattutto se le condizioni saranno come queste domani. Non sarà facile recuperare tanti posti all’inizio, come di solito facciamo al primo giro, ma ci proverò sicuramente”.

Frédéric Vasseur, Team Principal Alfa Romeo Racing ORLEN, ha dichiarato: “Possiamo essere molto soddisfatti del risultato delle qualifiche di oggi. Le condizioni là fuori non erano facili, con poca aderenza e una pista fredda e bagnata, ma abbiamo fatto un buon lavoro. La sessione di questa mattina è stata piuttosto dura, ma abbiamo reagito benissimo come squadra e abbiamo fatto un grosso passo avanti durante le Qualifiche. I piloti non hanno mai lasciato la top ten per tutta la sessione e questo tiene alto il morale, oltre ad essere un’ottima occasione per conquistare punti domani. Possiamo essere orgogliosi di quello che abbiamo fatto, ma manca ancora la gara. Dobbiamo concretizzare l’ottimo risultato del Sabato”.

Foto da Web

Translate »
error: Contenuto protetto!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: