Roma, furto nella villa di Fonseca: bottino da 100mila euro

Furto in casa dell’allenatore della Roma, Paulo Fonseca.

Dei ladri, a quanto pare “professionisti” dato che non hanno lasciato nessuna traccia, sono entrati nella sua villa in via della Nocetta a Monteverde nella giornata di venerdì.

Un furto veloce e studiato nei minimi dettagli, la polizia del commissariato di Monteverde, dove Fonseca ha sporto immediatamente denuncia, ha chiesto alla famiglia se avessero parlato degli orologi con qualche persona.

Sul posto, è intervenuta per varie ore anche la polizia scientifica, ma non è riuscita a rilevare tracce di impronte o elementi identificativi della banda.

Il tecnico ha potuto tirare un sospiro di sollievo sapendo che in casa non c’erano nè la moglie Katerina  e nè il figlio, che erano a fare compere.

I malviventi hanno rubato un bottino di 100mila euro, rubando 3 orologi di grande valore ed altri oggetti preziosi.

Tutto ciò è successo il giorno dopo la partita di Europa League tra la Roma e il Cska Sofia di giovedì sera, mentre Fonseca allenava la sua squadra a Fulvio Bernardini. Ha saputo dell’avvenimento solo sabato pomeriggio.

Foto da Web

Translate »
error: Contenuto protetto!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: