UFFICIALE: La Supercoppa Europea ospiterà anche i tifosi, il comunicato della UEFA

Un primo segno sul ritorno dei tifosi allo stadio si comincia a vedere: la Uefa infatti ha annunciato ufficialmente che la sfida tra Bayern Monaco e Siviglia il 24 settembre, valida per la Supercoppa Europea, permetterà, anche se in modo parziale, l’accesso del pubblico. Solo il 30% delle persone, in base alla capienza dell’impianto, potrà entrare. Confermato anche, però, che il resto delle partite Uefa si svolgerà a porte chiuse fino a nuova comunicazione.

Il comunicato: La Uefa ha deciso di permettere lo svolgimento della Supercoppa con un ridotto numero di spettatori – il 30% della capienza dello stadio – così da studiare l’impatto degli stessi sul protocollo Uefa Return to Play. E’ stato confermato che tutte le partite Uefa continueranno ad essere giocate a porte chiuse fino a nuove notizie, come inizialmente deciso dal Comitato Esecutivo Uefa del 9 luglio. L’amministrazione Uefa continuerà a monitorare la situazione e consiglierà il Comitato Esecutivo qualora fossero necessari cambiamenti”.

Ecco le parole di Ceferin, che danno in un certo modo la speranza di un ritorno dei tifosi: “Se da un lato è importante mostrare che il calcio può proseguire in momenti difficili, senza tifosi, dall’altro il gioco ha perso un tratto del suo carattere. Speriamo di sfruttare la Supercoppa come pilota per vedere il ritorno dei tifosi alle partite. Stiamo lavorando insieme alla Federazione ungherese e al loro governo per implementare le misure per garantire la salute di tutti coloro che prenderanno parte all’incontro. Non rischiamo con la salute delle persone”. 

Foto da Web

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: