Siviglia, giocatore positivo al Covid-19: salterà la partita contro la Roma

Una nuova positività al Covid-19 è stata riscontrata nel calcio spagnolo: prima Mariano Diaz, attaccante del Real Madrid, ed ora un componente della Prima squadra del Siviglia. Il club non ha svelato il nome del tesserato.

E’ la stessa società andalusa a comunicarlo in una nota ufficiale: “Il Sevilla FC annuncia che a seguito dei test PCR eseguiti domenica scorsa a giocatori, allenatori e altro personale, i cui risultati erano noti a mezzogiorno di lunedì 27 luglio, un membro dello staff della prima squadra si è rivelato positivo a Covid-19. La persona colpita è asintomatica, in buona salute ed è isolata a casa”.

Questa positività è una situazione che tocca da vicino anche la Roma, che dovrà sfidare proprio il Siviglia nel match di Europa League del 6 agosto, il giocatore risultato positivo infatti non sarà sicuramente presente.

La nota aggiunge: “Il Siviglia FC ha immediatamente informato tutte le autorità sportive e sanitarie competenti di questa circostanza, isolato la persona infetta, sospeso temporaneamente l’allenamento della squadra come misura preventiva e svolto attività di disinfezione presso le strutture, seguendo rigorosamente i protocolli stabiliti per queste situazioni. Poiché il positivo era noto, il club ha già effettuato due nuovi controlli PCR individuali sul resto dello staff. Nel primo, tutti i test effettuati sono stati negativi. I risultati del secondo test saranno rilasciati questo giovedì mattina”.

Il Siviglia ora ritornerà ad allenarsi giovedì pomeriggio solo se i risultati dei nuovi test sulla squadra risulteranno negativi.

Foto da Web

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: