Alex Zanardi trasferito in una clinica estera per la riabilitazione: le condizioni cliniche sono stabili

La direzione sanitaria dell’ospedale di Siena in cui è stato ricoverato Alex Zanardi ha fatto sapere che l’ex pilota ha concluso il programma di sedo-analgesia a cui era sottoposto.

Dato che dopo questa la sospensione della sedazione i parametri e le condizioni erano stabili, Zanardi è potuto essere trasferito in una clinica estera per la riabilitazione dopo la lunga terapia intensiva in cui è stato sempre monitorato dal 19 giugno, il giorno del grave incidente.

Il direttore generale della struttura ospedaliera di Siena, il dottor Giovannini, a conferma di ciò ha dichiarato: “I nostri professionisti restano a totale disposizione di questa straordinaria persona e della sua famiglia per le ulteriori fasi di sviluppo clinico, diagnostico e terapeutico, come sempre accade in questi casi. La stabilità delle sue condizioni cliniche e dei parametri vitali ha permesso la riduzione e sospensione della sedazione, e la conseguente possibilità di poter essere trasferito in una struttura per la necessaria neuro-riabilitazione. Da oggi inizia un nuovo percorso fatto di coraggio e forza. Mando un abbraccio ad Alex e alla famiglia”.

Foto da Web

 

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: