Wrestling, morta Hana Kimura a 22 anni, vittima di cyberbullismo. Lascia un solo messaggio : “Sayonara”

Il Mondo del Wrestling piange ancora. Dopo la morte dell’ex professionista del World Wrestling Entertainment, Shad Gaspard a 39 anni mentre stava nuotando con suo figlio di 10 anni lo scorso fine settimana, oggi la Stardom Wrestling, ha comunicato la morte di Hana Kimura, famosissima lottatrice, la quale negli ultimi giorni aveva denunciato di essere vittima di cyberbullismo.

Kimura famosissima anche per aver partecipato al reality show di Netflix, Terrace House, in cui sei sconosciuti condividono un appartamento a Tokyo, sarebbe caduta in depressione dopo essere finita nel mirino degli haters per un diverbio con un altro concorrente. Anche se le cause della morte non sono state rivelate, l’ipotesi più probabile sembra essere quella del suicidio. Sul suo profilo Instagram, venerdì pomeriggio aveva mostrato una foto con il suo gatto e una sola parola : “Sayonara”, l’addio in giapponese.

Purtroppo il cyber-bullismo miete sempre più vittime soprattutto tra i giovani. Come si ferma? Come i giovani possono essere aiutati ad affrontare situazioni che possono colpire i sentimenti e finire sotto attacco di falsi amici denominati haters?

Vi invitiamo a esaminare i consigli riportati in questo link, volti a proteggere e tutelare i nostri giovani.

 

Translate »
error: Contenuto protetto!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: